Tecniche energetiche per la realizzazione personale

Tecniche energetiche per la realizzazione personale

 

 
 
Talvolta una persona fatica a realizzarsi, non riesce a raggiungere il proprio obiettivo o a realizzare un sogno che finisce nel fantomatico cassetto a ricoprirsi di muffa.
Non sentirsi realizzati può far emergere una grande tristezza, senso di costrizione, malcontento, e spesso finisce per contaminare ogni area della vita come un alone scuro.
Ma se questa è la tua situazione sei in un buon punto di partenza per farti delle domande e utilizzare le risposte per un lavoro con le tecniche energetiche.
 
Quasi sicuramente, fra te e il tuo obiettivo, c'è una serie di blocchi, di schemi limitanti e di idee vecchie, dovuti ad esperienze passate o assorbite in ambito familiare, che ti limitano anche nel presente, ma che possono essere osservate, sciolte e trasformate se decidi di portarci attenzione e lavorare per cambiare le cose.
 
Mi spiego meglio.
Come puoi realizzarti nella vita se mantieni dentro di te convinzioni, ordini, idee, legami contrari a quella realizzazione?
Come puoi muoverti libero verso un Mondo Nuovo finché la tua energia è legata nel passato?
Che tu lo creda o no, la tua liberazione è contenuta nella possibilità di fluire della tua energia vitale in comunione con lo scopo più alto che si e prefissata la tua Anima, con i tuoi valori personali, con ciò che per te è davvero importante.
Per te!
Si per te e non per altri che hanno pensato, creduto, ordinato al posto tuo.
Per liberarti dei blocchi sul cammino della tua realizzazione hai bisogno di muoverti libero fuori dagli schemi vecchi, dai copioni imposti e accettati, da ciò che ti vincola come una “maledizione”.
 
Se per esempio, quando eri piccolo, ti hanno detto cose come:
È brava ma non si impegna.
Sa fare ma è svogliata.
Come puoi avere successo nella vita, così come sei?
Sei destinato a fallire.
Sei un buono a nulla.
Hai poche possibilità.
Il tuo sogno non ti darà da mangiare.
Non inseguire illusioni inutili.
Per guadagnare devi lavorare sodo facendo fatica e sputando sangue...
o altre frasi del genere, e se te le hanno dette abbastanza volte, con abbastanza autorità o abbastanza a lungo, puoi aver finito per crederci e la loro forza su di te può essere ancora così intensa da farti allontanare inconsciamente tutto ciò che è realizzazione, armonia, amore, libertà, leggerezza, sogno, ambizione, Tu.
 
Ecco che le tecniche energetiche ti possono venire nuovamente in aiuto, per sciogliere i dettami ereditati dal passato, le convinzioni limitanti, e gli schemi non utili alla tua massima espressione in questa vita.
 
Stimola il tuo sistema energetico e parti da questa serie di esercizi:
 
Pensa a te. Pensa a ciò che credi di te stesso. Identifica le convinzioni negative e limitanti.
Prendi appunti finché senti emergere cose.
Ricorda di annotare anche idee, emozioni, ricordi, fantasie e tutto ciò che dovesse presentarsi spontaneamente alla tua coscienza. Per ogni convinzione o altra cosa emersa utilizza adesso la frase di rilascio mentre continui a stimolare il sistema energetico:
 
Rilascio ogni attaccamento emotivo a questa convinzione (idea, emozione, ricorso, fantasia.)
 
Fai una pausa.
 
 
Pensa al presente e al futuro dei tuoi sogni, a quel che vorresti per te, a ciò che vorresti realizzare.
Identifica le convinzioni negative e limitanti.
 
Prendi appunti finché senti emergere cose.
Ricorda di annotare anche idee, emozioni, ricordi, fantasie e tutto ciò che dovesse presentarsi spontaneamente alla tua coscienza. Per ogni convinzione o altra cosa emersa utilizza adesso la frase di rilascio mentre continui a stimolare il sistema energetico:
 
Rilascio ogni attaccamento emotivo a questa convinzione (idea, emozione, ricorso, fantasia.)
 
Fai una pausa.
 
 
Pensa a quello che per te è un sogno, un desiderio, un obiettivo, anche se lo hai nascosto in un cassetto e fingi di non pensarci più, o se credi che non potrai mai realizzarlo.
Identifica le convinzioni negative e limitanti.
 
Prendi appunti finché senti emergere cose.
Ricorda di annotare anche idee, emozioni, ricordi, fantasie e tutto ciò che dovesse presentarsi spontaneamente alla tua coscienza. Per ogni convinzione o altra cosa emersa utilizza adesso la frase di rilascio mentre continui a stimolare il sistema energetico:
 
Rilascio ogni attaccamento emotivo a questa convinzione (idea, emozione, ricorso, fantasia.)
 
Fai una pausa.
 
Pensa alla professione dei tuoi sogni.
Identifica le convinzioni negative e limitanti.
 
Prendi appunti finché senti emergere cose.
Ricorda di annotare anche idee, emozioni, ricordi, fantasie e tutto ciò che dovesse presentarsi spontaneamente alla tua coscienza. Per ogni convinzione o altra cosa emersa utilizza adesso la frase di rilascio mentre continui a stimolare il sistema energetico:
 
Rilascio ogni attaccamento emotivo a questa convinzione (idea, emozione, ricorso, fantasia.)
 
Fai una pausa.
 
 
 
Ricorda che puoi svolgere ogni esercizio nell’arco di diversi giorni, non avere fretta e lavora tutto ciò che emerge o che dovesse emergere sulle varie tematiche proposte anche nelle giornate o settimane successive, senza correre.
 
Che tu possa portare sempre più della tua energia in flusso, a tua disposizione per il tuo massimo bene.

No Comments

Give a comment